corner sito albo

corner sito registri

galleria pof manifestazioni comunicazioni

IC "Borsellino" - Santa Maria del Cedro | Sito web ufficiale

Commissioni Esami Stato abilitazione esercizio libere professioni Perito Agrario, Perito Industriale e Geometra - Sessione 2015 - Reperimento Presidenti (Professori Universitari e Dirigenti Scolastici) e Commissari (Docenti) - Istruzioni

 Con OO.MM. datate  26/03/2015, pubblicate nella Gazzetta Ufficiale – IV^ Serie Speciale - Concorsi  ed  Esami n°  25  del  31 marzo 2015, sono indette, per il corrente anno, le sessioni degli Esami di Stato per l'abilitazione all'esercizio delle libere professioni di cui all’oggetto, sessioni che hanno inizio (insediamento delle Commissioni)  il  3  novembre  2015.

CORSO REGIONALE DI FORMAZIONE PER “ISTRUTTORI MINIVOLLEY” 2015

Il Comitato Regionale della Calabria, promuove un progetto di qualificazione rivolto al settore scuola e minivolley, con l’intento di offrire risposte concrete alle esigenze delle realtà di base.

Il percorso formativo in questione avrà inizio con un primo corso base al quale faranno seguito aggiornamenti specifici annuali dedicati.
DESTINATARI :
 Operatori sportivi
 Operatori del Minivolley non in possesso di qualifica di allenatore FIPAV
 Allievi Allenatori, Allenatori di Primo, Secondo e Terzo Grado
 Docenti di Educazione Fisica
 Docenti della Scuola Primaria interessati

REGOLAMENTO VIAGGI DI ISTRUZIONE

Le seguenti norme comportamentali si rendono necessarie per consentire lo svolgimento regolare delle attività connesse e inerenti i viaggi di istruzione.

LINEE DI INDIRIZZO PER FAVORIRE IL DIRITTO ALLO STUDIO DEGLI ALUNNI ADOTTATI

Il M.I.U.R., Dipartimento per il sistema educativo di istruzione e di formazione 

Direzione Generale per lo Studente, l’Integrazione e la Partecipazione Ufficio III

a dicembre 2014, ha emanato le LINEE DI INDIRIZZO PER FAVORIRE IL DIRITTO ALLO STUDIO DEGLI ALUNNI ADOTTATI.

 

Allegati:
Scarica questo file (MIUR linee indirizzo.pdf)MIUR linee indirizzo.pdf[ ]366 Kb

ISTRUZIONE PER GLI ADULTI A.S. 2015/2016

Come noto, il 31/8/2015 tutti i Centri territoriali per l'educazione degli adulti e i corsi serali per il conseguimento di diplomi di istruzione secondaria di secondo grado di cui al previgente ordinamento cessano di funzionare e vengono riorganizzati secondo i nuovi assetti delineati dal DPR263/12 e specificati nelle Linee guida già trasmesse con CM 36/14.

Nel prossimo anno, dunque, i percorsi di primo livello e i percorsi di alfabetizzazione e apprendimento della lingua italiana sono realizzati dai CPIA; i percorsi di secondo livello, invece, sono realizzati dalle istituzioni scolastiche di secondo grado presso le quali funzionano i percorsi di istruzione tecnica, professionale e artistica, rimanendo in esse incardinati, a tal fine individuate nei piani di dimensionamento definiti dalle Regioni.

SPORT DI CLASSE : GIOCHI D'INVERNO

                                                                                

I.C.

“PAOLO BORSELLINO”

SANTA MARIA DEL CEDRO

 

SPORT

 

Sport di Classe è il progetto nato dall’impegno congiunto del Ministero dell’Istruzione, Università e Ricerca (MIUR), del Comitato Olimpico Nazionale Italiano (CONI) e della Presidenza del Consiglio dei Ministri, per promuovere l’educazione fisica fin dalla scuola primaria e favorire i processi educativi e formativi delle giovani generazioni.A questo progetto hanno aderito i plessi di Santa Maria del Cedro -Centro- e Marcellina.

Oggi, 30 marzo , si sono conclusi  i Giochi d’inverno ( denominazione che si riferisce alla stagione dell’anno: i giochi non hanno alcun riferimento alle discipline sportive invernali), nell’ambito del progetto Sport di Classe. “L’attività motoria  rappresenta un fondamentale contributo al processo educativo, è un’attività che non discrimina, non annoia, non seleziona, ma  permette a tutti gli alunni la più ampia partecipazione nel rispetto delle molteplici diversità”

Il progetto ha visto la partecipazione attiva e l’interesse vivo degli alunni.Il gioco collettivo ha dato modo di esercitare l’osservanza delle regole e l’interazione con gli altri compagni, nel rispetto delle diversità individuali.I bambini  si sono impegnati nell’esecuzione di percorsi e giochi di squadra, coordinati dal professor Francesco D’Amico esperto-turor del progetto.  Tutti  gli alunni hanno preso parte alle attività dando il meglio di sé.

Un ringraziamento   a tutti coloro che hanno dato un contributo essenziale per la buona riuscita dell’evento.

Referente Attività Motoria  Infanzia e Primaria

Ins. Patrizia Manco

 

 

 

 

 

Intitolazione Laboratorio Musicale a F.sco Avolicino

Oggi alla Sede Centrale, nonché plesso di Scuola Secondaria di I Grado, tutti gli alunni, i docenti, il personale ATA, il rappresentante dell'amministrazione Comunale, i parroci e tutti gli intervenuti hanno partecipato al toccante evento che ha portato all'intitolazione del Laboratorio Musicale al nostro alunno Francesco Avolicino, strappato prematuramente alla vita nel 2009. Per ricordarlo sono venuti i genitori Maurizio e Rosita, i fratelli Simone e Mattia, i suoi compagni di scuola di allora. Il prof. Carmine Raimondi ha organizzato con maestria il tutto. Ci sono stati prima gli interventi dei docenti, dei compagni, momenti musicali e poi lo spettacolo di magia di Magic Magdi, seguiti da un momento di preghiera e benedizione della targa. Piccolo rinfresco finale offerto dai genitori. Oggi Francesco ha gioito con noi. Con Antonella Cirimele, Emanuela Dito, don Miguel Arenas, don Gaetano De Fino, Maurizio Avolicino, Rosita D'Orio, Simone Avolicino, Carmine Raimondi, Domenico Russo, Giuseppina D'Auria, i docenti di allora e attuali, gli alunni della Scuola, i compagni di classe della II B dell'anno scolastico 2009/2010. Grazie a tutti. Il DSGA Antonella Cirimele

https://www.facebook.com/icsantamariadelcedro/posts/598873816910338

 

Individuazione personale soprannumerario Aggiornamento Graduatoria d'Istituto a.s.2015/2016

 

               In riferimento all'O.M. n° 4 del 24/02/2015 ed il C.C.N.I. sottoscritto il 23/02/2015, concernente la mobilità del personale della scuola per l'anno scolastico 2015/16, al fine di aggiornare le graduatorie di Istituto per individuare gli eventuali soprannumerari nell'organico 2015/16, si invita il personale di ruolo, docente e A.T.A., alla compilazione della scheda di valutazione, che dovrà essere restituita presso la segreteria, settore personale, entro e non oltre il 11/03/2015 per il personale docente ed entro e non oltre il 31/03/2015 per il personale ATA

   Al fine di una corretta compilazione, considerata l'importanza di tale operazione amministrativa, si consiglia di prendere visione dettagliata dell'O.M. suddetta per quanto riguarda la valutazione (vedi C.C.N.L. titoli relativi alle voci C,D,E,F,G,I).

 

     Nel caso in cui le schede non vengano presentate entro tale data, si procederà alla valutazione d'ufficio utilizzando i dati presenti nel fascicolo personale.


Si precisa che la scheda di valutazione da compilare è disponibile presso l'ufficio del personale e nel sito web della scuola.

     Al fine di una corretta informazione, anche riguardo agli adempimenti non indicati nella presente circolare, è necessario che le SS.LL. consultino tutta la normativa, completa di allegati e istruzioni disponibile:
- all'albo pretorio online della scuola presente sul sito.
- consultabile anche nel sito istituzionale del M.I.U.R

 

IL DIRIGENTE SCOLASTICO REGGENTE

Prof.ssa Raffaela Concetta DE LUCA

Piano Nazionale Scuola Digitale - D.M. 821 dell' 11 ottobre 2013 - art.3 comma 1 lettera i) formazione digitale dei docenti -2013/14 - Avvio iscrizioni ai corsi

I docenti di ruolo e non di ruolo possono presentare la propria candidatura per la partecipazione ai corsi di formazione previsti nel Piano Nazionale Scuola Digitale.
L’iscrizione si effettua mediante la funzione “Istanze on line” presente sul sito del MIUR.

E' una grande opportunità per tutti i docenti avere il POLO FORMATIVO presso il Liceo di Scalea.

 

Educazione alla Legalità del 12 Febbraio 2015

Incontro sulla legalità del 12 Febbraio 2015.

Educare i giovani alla legalità, diffondendo la cultura dei valori e della giustizia attraverso il contatto diretto con il mondo della scuola. Questo è stato l’intento dell’incontro svoltosi stamattina presso l’I.C. “P. Borsellino di Santa Maria del Cedro grazie alla straordinaria collaborazione dell’Arma dei Carabinieri.

L’incontro, rivolto a tutti gli alunni della Scuola Media come “Educazione alla Legalità”, ha avuto l’obiettivo di contribuire allo sviluppo negli studenti di una coscienza basata sul rispetto dell’altro, delle regole, delle leggi. In quest’ottica, l’intervento del comandante Alberto Pinto, affiancato dal Maresciallo Console Giovanni, ha suscitato notevole interesse ed ha cercato di sensibilizzare gli stessi alunni, su tematiche di interesse sociale quali il bullismo, la pedofilia, il vandalismo e ogni altra forma di comportamento deviante o diseducativo.

 

La scuola, dunque, si propone come centro di promozione culturale e sociale nel territorio, centro propulsore per diffondere la cultura della legalità e per promuovere negli studenti una forte presa di coscienza nei confronti del problema della legalità. Si sottolinea però il fatto di quanto sia importante la collaborazione delle famiglie valorizzando il patto di corresponsabilità nell’ambito di un’alleanza educativa, patto attraverso il quale valorizzare e rafforzare i reciproci rapporti, i diritti e di doveri che intercorrono tra l’istituzione scolastica e le famiglie.

 

IL Collaboratore Vicario

Prof. Carmine Raimondi

Pagina 58 di 64

libri di testo

autovalutazione

A.S. 2018/2019

NodoBlu

logo-invalsi

logo-selfie

giornalino tuttoscuola

amministrazione trasparente

btn segreteria digitale

attenzioneaggiornamento

banner-musica

Questo sito utilizza cookie di tipo tecnico, per cui le informazioni raccolte non saranno utilizzate per finalità commerciali nè comunicate a terze parti.

Per approfondimenti VISUALIZZA L'INFORMATIVA