corner sito albo

corner sito registri

GIORNATA DELLA LEGALITA'

logolegalit

 

“La scuola unita contro il bullismo, il cyberbullismo, le violenze, l’illegalità”, questo il messaggio lanciato dagli alunni delle classi seconde e terze dell’Istituto Comprensivo “P. Borsellino” di Santa Maria del Cedro durante la manifestazione tenutasi presso la sede centrale di via Lavinium, in linea con la Giornata Europea della sicurezza in Rete (Safer Internet Day) indetta dalla Commissione Europea.

Il tema della legalità è assolutamente centrale per le sfide che siamo chiamati a combattere, a cominciare dalla lotta per una società più giusta e democratica, in cui tutti i cittadini siano uguali di fronte allo stesso sistema di diritti e doveri. In questi giorni di grande attenzione ai problemi della sicurezza, ma anche di tanti episodi di nuova intolleranza, è giusto ricordare che la convivenza civile è frutto di una riflessione culturale, faticosa e affascinante, che ci permette di guardare all’altro come a “un altro noi”, a una persona con cui dialogare e insieme alla quale condividere un sistema ineludibile di diritti e doveri.

Il Dirigente Scolastico, prof. Gerardo Guida ha evidenziato che l’Istituto Comprensivo “P. Borsellino” di Santa Maria del Cedro pone al centro del Piano Triennale dell’Offerta Formativa l’educazione alla legalità mirando alla costruzione di un percorso educativo che investa tutta l’Istituzione scolastica e in particolare i docenti di tutte le aree disciplinari impegnati nella ricerca e alla valorizzazione di contenuti, metodologie e forme di relazione e valutazione degli apprendimenti.

Preziosa e significativa la presenza del capitano dell’Arma dei Carabinieri Alberto Pinto della Compagnia di Scalea, del Comandante Console Giovanni della Stazione di Santa Maria del Cedro, dell’appuntato Pasquale Guida, i quali hanno ricordato che l'utilizzo dei social network, e di internet in generale, ha offerto ai giovani infinite opportunità, sia per la loro istruzione che per il tempo libero, l'imprenditorialità e l'innovazione; opportunità però spesso accompagnate da rischi. Per questo motivo hanno esortato tutti i soggetti coinvolti nell’azione educativa, scuola, famiglia, enti territoriali, associazioni a fare squadra al fine di rendere il web un posto più sicuro e migliore.

Importanti le riflessioni degli studenti delle classi seconde e terze della Scuola Secondaria dei plessi di Santa Maria del Cedro, Verbicaro, Grisolia e Orsomarso  che hanno posto l’accento sui concetti di consapevolezza dialogo, responsabilità e prevenzione, in un clima di unione, sinergia e condivisione d'intenti, aspetti questi che non possono che rafforzare la coesione di un territorio e porsi come volano di crescita.    

prof. Ercole Lattari

 

IMG-20170211-WA0005

IMG-20170211-WA0004

IMG-20170211-WA0007

libri di testo

autovalutazione

A.S. 2017/2018

NodoBlu

logo-invalsi

logo-selfie

giornalino tuttoscuola

amministrazione trasparente

btn segreteria digitale

attenzioneaggiornamento

banner-musica

Questo sito utilizza cookie di tipo tecnico, per cui le informazioni raccolte non saranno utilizzate per finalità commerciali nè comunicate a terze parti.

Per approfondimenti VISUALIZZA L'INFORMATIVA